mercoledì, Febbraio 21, 2024

Battipaglia. Compostaggio. Casillo accusa: solo chiacchiere

E’ polemica sulle attività politiche che hanno determinato l’intesa per la trasformazione dell’ex Stir in impianto di Compostaggio a Battipaglia. Una strigliata arriva dall’ex assessore all’ambiente Massimiliano Casillo, che ricorda l’inizio della vicenda a tutti coloro che gridano allo scandalo.”Più volte ho avuto confronti in cui le idee oscillavano dal dobbiamo tenere l’asticella alta al leccare i piedi al senatore di turno.  Solo in pochi abbiamo detto di prendere coscienza di cosa stava accadendo e di informare bene la città su ciò che sarebbe accaduto”. Casillo riferisce che si sono fatte solo chiacchiere, assumendo in privato una posizione di dissenso e in pubblico invece un diverso atteggiamento. “Ebbene oggi gridiamo allo scandalo. Scandalo di cosa? Di una procedura che ha seguito il proprio corso e solo chi voleva far credere alla città (alcuni per strategia, alcuni per dilagante ignoranza) che sarebbe andata in modo diverso non si sono resi conto di aver contribuito a far perdere alla città intera la possibilità di limitare i danni. La cosa più grave è rappresentata dal fatto che il Comune non potrà avere  alcun controllo nella gestione”. Pertanto, Massimiliano Casillo bacchetta tutte le forze politiche di destra, di sinistra e di centro, senza risparmiare nessuno né l’Amministrazione, né le associazioni.

[widgetkit id=”19″ name=”AXA”] 


Articoli simili

SEGUICI

11,542FansMi piace
85FollowerSegui

Ultimi articoli