domenica, Giugno 13, 2021

Napoli. Negozianti “tutti in mutande” per protestare contro le restrizioni Covid

Napoli, tutti in “mutande”. E’ stato il simbolo della manifestazione di protesta di esercenti, commesse e clienti solidali. In 150, quasi tutte donne, hanno dato vita a un flash mob nelle vie dello shopping di Chiaia. La mutanda per sottolineare la disparità nelle chiusure tra categorie merceologiche per cui chi vende intimo può stare aperto e chi invece commercia in magliette no.
    All’iniziativa promossa da Confcommercio Napoli, Federmoda e Chiaia District con una catena umana di persone che stringevano uno slip tra le mani, hanno aderito i rappresentanti delle categorie penalizzate dalle chiusure (abbigliamento, gioielli e calzature). “Perché le mutande non fanno venire il Covid, mentre vestiti, scarpe e gioielli sì” lo slogan più in voga tra i manifestanti che hanno chiesto di riaprire al più presto.

Articoli simili

SEGUICI

11,542FansMi piace
61FollowerSegui

Ultimi articoli

Battipaglia. Lite in Via Roma tra ex coniugi. Attimi di paura (video e foto)

Lite in via Roma tra ex coniugi. Lo scontro tra l’ex marito e l’ex moglie scatena un putiferio tanto da bloccare il...

Battipaglia. Rebus PUC, sparisce nei cassetti del Comune?

Piano Urbanistico Comunale: neanche la più longeva delle Amministrazioni (Francese 5 anni e 6 mesi) riuscirà a dare alla città un nuovo...

Covid: oggi 1 caso a Battipaglia, 33 nel salernitano

Aggiornamento quotidiano da parte dell'Unità di Crisi: nelle ultime 24 ore - nel salernitano - sono stati registrati 33 nuovi positivi al...

Battipaglia – Comune. Acconto I.M.U., il versamento entro mercoledì 16 giugno (Vedi aliquote ed agevolazioni)

Acconto IMU (Imposta municipale propria),  il versamento scade mercoledì 16 giugno.  Queste le aliquote fissate dal Comune di Battipaglia: