mercoledì, Luglio 28, 2021

Foggia. Pregiudicato ucciso mentre festeggia l’Italia, gravissimo il nipote

E’ morto nella notte Matteo Anastasio, pregiudicato di 42 anni di San Severo (Foggia), ferito con alcuni colpi di arma da fuoco in viale Matteotti nel comune foggiano. L’agguato è avvenuto mentre erano in corso i festeggiamenti per la vittoria dall’Italia agli Europei. A quanto si apprende, Anastasio era in sella ad uno scooter con il nipote, un bambino di sei anni, quando sarebbe stato affiancato da due persone in moto e con il casco integrale che hanno sparato almeno 4/5 colpi di pistola. Anastasio è morto subito dopo il ricovero in ospedale, mentre il bambino è ricoverato in gravissime condizioni, nel reparto di rianimazione al Policlinico Riuniti di Foggia. Anastasio è una vecchia conoscenza delle forze di polizia. Nel 2017 venne ucciso il fratello Giuseppe. 


   

Articoli simili

SEGUICI

11,542FansMi piace
71FollowerSegui

Ultimi articoli