venerdì, Dicembre 9, 2022

Conca dei Marini. Angelo Mattia Tramontano si aggiudica il primo posto al Santarosa Pastry Cup

Finisce la nona edizione della kermesse gastronomica della sfogliatella, la Santarosa Pastry Cup. Nella splendida cornice del nuovissimo Hotel Borgo Santandrea di Conca dei Marini, i cinque finalisti in gara, Marco AlibertiImma IovineAndrea SacchettiNancy SanninoAngelo Mattia Tramontano hanno sottoposto le loro personali interpretazioni della sfogliatella all’esame di una giuria composta da personalità di spicco del panorama gastronomico nazionale e internazionale: Iginio Massari, Eleonora Cozzella, Gino Fabbri, Claudio Gatti, Federico Lorefice, Giuseppe Manilia, Angelo Musa e Nicola Pansa.

Il primo premio è spettato ad Angelo Mattia Tramontano con “Onna Rusinella”: «Un dolce replicabile contraddistinto da una delicata croccantezza che dona musicalità, una soave melodia che sin da bambino sublima i miei sensi, espressa in un fiore di tartelletta di pasta fillo; dalle dolci note agrumate, richiamo d’estate e della nostra adorata Costiera Amalfitana, presenti nel ripieno della Santa Rosa composto da: ricotta, semolino, canditi, cannella, arancia e limone accompagnato dalla crema pasticcera, elemento cardine della sfogliatella , e dalla polvere di arancia essiccata.

Infine, le amarene, ricordo delle conserve estive preparate in famiglia e rievocate in diverse consistenze nelle gelèe di amarene, nel caviale d’amarene e nella soffice quenelle di namelaka al cioccolato bianco e amarene: piccolo tocco innovativo di questo mio dolce che strizza l’occhio al moderno. A decorare erbette di stagione ed un fiore di zucchero, reinterpretazione personale della spolverata di zucchero a velo. Chiude una bolla con essenza agrumata, il cui scoppio rievoca gusti, emozioni, sensazioni e ricordi paragonabili a quando ascoltiamo la fantastica sonata di Vivaldi».

Tramontano si è aggiudicato anche il Premio Giuria Popolare, a conferma dell’ottimo impatto nonché del perfetto bilanciamento di questa personale interpretazione della regina della pasticceria campana.

Felicissima ed emozionata Tiziana Carbone,una delle ideatrico e direttrice artistica dell’evento: «Oggi il Santarosa Pastry Cup ha toccato una nuova vetta di eccellenza. Siamo orgogliosi di quanto fatto in questi anni e desiderosi di fare ancora meglio. Presto ci metteremo al lavoro sull’organizzazione del decennale dell’evento, che sarà un’edizione fantastica!».

Articoli simili

SEGUICI

11,542FansMi piace
82FollowerSegui

Ultimi articoli