lunedì, Settembre 27, 2021

Battipaglia. Covid 19. Clochard ancora non vaccinati, la denuncia dell’avv. Capasso

“Niente vaccini anti Covid per i clochard, loro sono invisibili, non votano”. Questo il giudizio critico dell’Avv. Marcello Capasso sul suo profilo facebook, responsabile dell’associazione cattolica Coscienza Sociale. Il legale battipagliese ha più volte scritto sia all’Amministrazione comunale che all’Asl Salerno, ma a quanto pare risposte ufficiali non ve ne sono. Nessuno ha pensato di censire i senza tetto sul territorio, di farli visitare e di immunizzarli attraverso l’inoculazione del vaccino contro il coronavirus. Figuriamoci se qualcuno delle istituzioni, salvo le note associazioni locali, si siano interessate ai senza fissa dimora; tanti sono stranieri, ma altrettanti sono gli italiani. Da qualche ora si è sottoscritta la convenzione che costituisce il nuovo piano di zona sociale tra i comuni di Battipaglia, Bellizzi ed Olevano. La rete dei tre Comuni dovrebbe immediatamente affrontare la questione e non rimandarla neanche di un’ora più. “Il continuo interesse di Coscienza – dichiara l’Avv. Marcello Capasso – sociale laboratorio socio politico dell’Azione Cattolica di Sant’Antonio di Padova per le fasce deboli della popolazione e, in particolare, per i senzatetto ha probabilmente smosso l’Amministrazione per la ricerca di un piano di vaccinazione anche per questa categoria di persone; più volte il laboratorio ha chiesto un ricovero per i clochard che sarebbe utile anche per un loro censimento. Si spera che l’amministrazione e l’Asl Sa possano mettere in campo ogni azione utile per la salvaguardia della salute anche dei senzatetto”. Per la cronaca: è da novembre scorso che l’avv. Capasso cerca una risposta in merito a questo problema mentre c’è stata una corsa prima al tampone e dopo alla vaccinazione.

Articoli simili

SEGUICI

11,542FansMi piace
73FollowerSegui

Ultimi articoli